Quali sono gli effetti collaterali dell’isotretinoina?

Se hai l’acne, è probabile che tu abbia provato molte cose per sbarazzartene. Creme e unguenti, detersivi, antibiotici e forse anche dentifricio. Se nessuno di questi ha funzionato, il tuo medico potrebbe suggerirti di provare l’isotretinoina.

Gli effetti collaterali dell’isotretinoina attirano molta attenzione. Continua a leggere per saperne di più su quali sono gli effetti collaterali e cosa dovresti considerare prima di iniziare l’isotretinoina.

Cos’è l’isotretinoina?

L’isotretinoina è un farmaco di prescrizione che deriva dalla vitamina A. È comunemente noto con il marchio Accutane. Ma Accutane non è più disponibile negli Stati Uniti. Esempi di marchi attualmente disponibili includono Amnvalua, Claravis e Absorica. È disponibile anche negli Stati Uniti come farmaco generico.

L’isotretinoina è approvata dalla FDA per il trattamento dell’acne grave. È anche usato off-label per trattare molte condizioni, tra cui rosacea e psoriasi. L’uso off-label è quando gli operatori sanitari usano farmaci per trattare condizioni diverse da quelle per cui la FDA li ha approvati.

Come funziona per curare l’acne?

L’isotretinoina elimina l’acne che altri farmaci non potrebbero aiutare. Per molte persone, elimina definitivamente l’acne.

L’esatto meccanismo di funzionamento dell’isotretinoina è sconosciuto. Ma si pensa che aiuti l’acne riducendo le ghiandole sebacee della pelle. Le persone ottengono l’acne quando i loro pori si ostruiscono con l’olio. Ghiandole sebacee più piccole significano meno olio e meno olio significa meno o addirittura nessuna acne. L’isotretinoina elimina anche i batteri e le infiammazioni che possono portare a più acne.

Quali sono gli effetti collaterali comuni dell’isotretinoina?
Anche se l’isotretinoina proviene dalla vitamina A, l’assunzione di essa può provocare effetti collaterali. Gli effetti collaterali più comuni legati alla pelle sono:

Labbra secche
Occhi asciutti
Peeling o desquamazione della pelle
Sangue dal naso da passaggi nasali secchi


Questi effetti collaterali si affrontano al meglio utilizzando creme idratanti: acquafora sulle labbra screpolate, vaselina nelle narici e lacrime artificiali negli occhi.

Ci sono alcuni altri effetti collaterali che potresti riscontrare, inclusi dolori muscolari e articolari e diradamento dei capelli. L’isotretinoina può anche rendere la pelle più sensibile al sole. Quindi, è importante indossare indumenti protettivi e crema solare in modo coerente durante l’assunzione.

Per alcune persone, la loro acne peggiora quando iniziano a prendere isotretinoina. Questo è temporaneo e dovrebbe migliorare entro un mese o due dopo che il tuo corpo si è adattato al farmaco.

L’isotretinoina può anche influenzare alcuni test di laboratorio. Per questo motivo, dovrai eseguire le analisi del sangue prima e durante l’assunzione di isotretinoina. I risultati di laboratorio che possono essere influenzati dall’isotretinoina sono:

Trigliceridi (grassi nel sangue)
Colesterolo
globuli bianchi
globuli rossi
Glicemia
Funzione epatica


Anche se tutto questo sembra molto, ci sono buone notizie. Gli effetti collaterali più comuni dell’isotretinoina sono temporanei e tendono a scomparire dopo l’interruzione del farmaco.

Ci sono effetti collaterali o rischi gravi?
Ci sono alcuni gravi effetti collaterali e rischi da conoscere prima di iniziare con l’isotretinoina. Ma ci sono requisiti in atto anche per aiutare a gestire questi rischi. Maggiori informazioni su questo di seguito.

Rischi legati alla gravidanza

Viene dato un avvertimento in una scatola ai farmaci che hanno effetti collaterali gravi o pericolosi per la vita. È l’avvertimento più serio della FDA sui rischi legati a un farmaco. L’isotretinoina ha un avvertimento in scatola che non dovrebbe essere usato da chiunque sia incinta o che stia cercando di rimanere incinta.

L’isotretinoina ha questo avviso in scatola perché può causare:

Cattiva amministrazione
Nascita prematura
Gravi difetti alla nascita
Morte di un bambino non ancora nato
Tutti coloro che prendono isotretinoina devono registrarsi con un programma federale chiamato iPLEDGE, comprese le persone che non possono rimanere incinta. Anche gli operatori sanitari e le farmacie devono essere registrati a questo programma. L’obiettivo di questo programma è prevenire le gravidanze nelle persone che assumono isotretinoina.

Per qualificarti per il programma iPledge, dovrai accettare quanto segue se sei una persona che può rimanere incinta:

Due test di gravidanza negativi prima di iniziare l’isotretinoina
Firma un modulo di consenso informato sul rischio di effetti collaterali legati alla gravidanza
Utilizzo di due forme di controllo delle nascite per un mese prima, per tutto il tempo durante e un mese dopo l’assunzione di isotretinoina
Test di gravidanza mensili durante l’assunzione di isotretinoina
Non rimarrai incinta durante l’assunzione di isotretinoina e per un mese dopo
Il tuo medico dovrà anche ricordarti ogni mese i rischi associati all’isotretinoina.

Altri effetti collaterali e rischi gravi
È possibile sperimentare una grave reazione allergica all’isotretinoina. Questo può essere pericoloso per la vita. Consultare un medico di emergenza se si sviluppa mancanza di respiro e/o gonfiore del viso, delle labbra o della gola.

Alcune persone possono sviluppare gravi eruzioni cutanee dall’assunzione di isotretinoina. Se sviluppi un’eruzione cutanea accompagnata da febbre e/o vesciche o desquamazione della pelle, interrompi il farmaco e contatta immediatamente il tuo medico.